Now Reading
La meccanizzazione agricola corre verso EIMA 2021

N. 72- Novembre 2022

 

 

La meccanizzazione agricola corre verso EIMA 2021

I dati sulle immatricolazioni di mezzi agricoli, diffusi da FederUnacoma indicano, nei primi sei mesi dell’anno, incrementi del 52% per le trattrici ed una crescita vistosa per tutte le altre tipologie di mezzi. Fase positiva anche sui mercati esteri, con forti incrementi negli Stati Uniti e in Turchia. La previsione di crescita del commercio mondiale nei prossimi quattro anni è stimato a un più 7,3%.

Il boom delle immatricolazioni è dovuto in parte al recupero di mercato rispetto al primo semestre 2020 caratterizzato dagli effetti del lockdown, ma soprattutto ad un’effettiva ripresa degli investimenti e degli incentivi fiscali.

Dopo il blocco causato dall’emergenza sanitaria, gli eventi fieristici tornano ad essere il perno delle attività promozionali e commerciali delle imprese industriali. E’ quanto emerso da una analisi di settore svolta dalla società GRS per conto di FederUnacoma, l’associazione italiana di costruttori di macchine agricole. L’indagine, condotta su un esteso campione di aziende costruttrici e visitatori, è stata presentata nel corso dell’assemblea generale della Federazione che si è svolta a Palazzo di Varignana, nel Bolognese.

In questo scenario risalta la posizione di EIMA International, l’esposizione mondiale della macchina agricola che terrà alla Fiera di Bologna, dal 19 al 23 ottobre, la sua quarantaquattresima edizione. L’indagine GRS evidenzia altresì come l’innovazione tecnologica rappresenti, nella percezione di espositori e visitatori, l’elemento decisivo per il successo di un evento fieristico ed EIMA sta puntando molto su novità tecniche e sistemi 4.0.

Ad ottobre alla Fiera di Bologna ci saranno 1450 espositori dei quali 450 esteri, ed il è primo evento di meccanica agricola che si realizza dopo l’emergenza sanitaria e l’unico che si svolge nel corso del 2021.

Alla contestuale assemblea i soci di FederUnacoma hanno approvato, quasi all’unanimità, la deroga che mantiene in carica gli attuali organi. “Il prolungamento dei mandati è un segno di competenza della nostra base associativa e di fiducia nell’operato degli attuali organi dirigenti” ha dichiarato il confermato Presidente Alessandro Malavolti.

Emilio Bonavita

Via del Battirame, 6/3a · 40138 Bologna - Italy
Tel +39 051 531800
E-mail: redazione@omnismagazine.com
Aut. Tribunale di Bologna n. 8115 del 09/11/2010

Editore: Mediatica Web - BO

Scroll To Top