Now Reading
Anziani, angeli inconsapevoli

N. 72- Novembre 2022

 

 

Anziani, angeli inconsapevoli

“Marito e moglie, entrambi quasi centenari e residenti nella Casa di riposo in cui lavoro. Lei non ha più la minima idea di chi sia lui, mentre lui di lei dice “dev’essere una persona cui voglio un gran bene”, ma non sa dire chi. Hanno perduto la memoria cognitiva di tutta una vita insieme, ma la memoria emotiva ed affettiva fa sì che vogliano stare sempre vicini”. Comincia con questa storia speciale di “amore vero” il percorso di foto e commenti di Diego Colombo. I protagonisti, spesso a loro insaputa, sono gli ospiti della Casa di riposo San Giuseppe, dell’Opera Don Guanella, a Castano Primo, nell’area metropolitana di Milano. In quel centro Diego lavora come massofisioterapista. Durante la pandemia, con gli orizzonti più stretti che mai per gli anziani ospiti, privati anche della gioia di un incontro con i parenti, gli scatti di Diego per qualcuno sono stati compagnia, per qualcun altro sfida o nulla.

Il tutto si è elegantemente composto in un libro, “I nostri cari angeli”, che l’editore Scripta maneant propone a supporto di Unicef. Accompagnano le belle foto e gli umanissimi commenti (sia in italiano sia in inglese) alcuni testi “di firma”: quelli di Maria Rita Parsi, Giovanna Botteri, Luca Baccolini, Giampaolo Guida, Felicita Pistilli, Linda Laura Sabbadini e Laura Villani.

Il senso dell’originale pubblicazione nella presentazione di Federico Ferrari: la pandemia, che ha costretto tutti ad una solitudine violenta, ha generato anche spinte di solidarietà inattese, veicolo di una “fratellanza umana universale” da non disperdere.

Lisa Bellocchi

Via del Battirame, 6/3a · 40138 Bologna - Italy
Tel +39 051 531800
E-mail: redazione@omnismagazine.com
Aut. Tribunale di Bologna n. 8115 del 09/11/2010

Editore: Mediatica Web - BO

Scroll To Top